Anche la Regione Marche stanzia contributi per le attività di Ricerca e Sviluppo

 In Senza categoria

Oltre 13 milioni di euro: è questo lo stanziamento previsto dalla Regione Marche a sostegno dei progetti di Ricerca industriale e sviluppo sperimentale portati avanti da aggregazione di imprese che si avvalgono della collaborazione di una struttura di ricerca qualificata.

In questo modo, si favorisce lo scambio reciproco di esperienze e tecnologie necessarie a l’attività di Ricerca e Sviluppo più efficiente ed efficace.

Attraverso un progetto comune, le imprese attuano azioni coordinate per realizzare nuovi prodotti e servizi volti a migliorare la propria competitività.

Possono partecipare al bando le micro, piccole, medie e grandi imprese.


Qual è il contributo?

L’agevolazione prevede un contributo in conto capitale, cumulabile con il Bonus Ricerca, con la seguente copertura finanziaria:

  • fino al 60% delle spese ammissibili per le micro e piccole imprese;
  • fino al 50% per le medie imprese;
  • 40% per le grandi imprese.

CYBERMATE è una struttura di ricerca qualificata che dispone delle competenze e della metodologia di lavoro per essere partner e guida in un progetto di Ricerca e Sviluppo finanziato fino al 60% dalla Regione!


Quali sono i progetti ammissibili?

CYBERMATE ha già realizzato numerosi progetti di Ricerca e Sviluppo e per l’innovazione di processo e di prodotto nelle aree tecnologiche previste dal bando: sanità, Cybersecurity Technology, meccatronica, automazione industriale, domotica e manifattura sostenibile.

Intervenire in contesti caratterizzati da questa complessità richiede competenze diversificate che le aziende non possiedono internamente. Per questo, è essenziale utilizzare le competenze generate, organizzate e gestite da CYBERMATE.

CYBERMATE garantisce ai tuoi progetti innovativi tutte le risorse di cui necessitano:
competenze tecniche, tecnologie, diffusione del know-how, finanziamento.


Quali sono le spese ammissibili?

L’agevolazione è prevista per le seguenti spese:

  1. personale;
  2. strumenti e attrezzature;
  3. know-how e brevetti, quali, ad esempio, spese per acquisizione di risultati di ricerca e i brevetti acquistati o ottenuti in licenza;
  4. spese generali.

 

È già possibile presentare la domanda!

Contattaci per saperne di più!

*campi obbligatori



Recommended Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search